STUDI CLINICI
14/10/2013, 11th European Peritoneal Dialysis Meeting 2013, Maastricht
Riduzione delle infezioni dell'Exit-Site in un gruppo di pazienti in dialisi peritoneale con l'uso di una medicazione a rilascio d'argento.
Conclusions:
GROUP B (Exit-PAD Ag) showed a significantly lower episodes of ESI performing less dressings towards GROUP A (standard dressing). Episodes of peritonitis were lower too in GROUP B even if non significantly, but in GROUP A four peritonitis were correlated with Staphylococcus aureus.

C. Taietti, S. Cassamali , G. Carpani, D. Vagni, E.G. Galli UOC di Nefrologia e Dialisi, AO di Treviglio, Italy
Allegati
27/08/2013
Valutazione clinica di una medicazione a base d'argento su Exit-Site di cateteri permanenti.
CLINICAL EVALUATION OF A SILVER-PAD DRESSING
ON LONGTERM CVC EXIT-SITE

Conclusions:
The final data have shown the efficacy of the product in reducing the risk of exit-site local infection of the clinical end-point considered. It has also been found to be effective in skin healing without the need for other types of treatment.
The study has stimulated and motivated the staff to review CVC protocol and procedures in place.

Canzi M. Hospital S. Maria degli Angeli, hemodialysis, Pordenone – Italy
Allegati
11/05/2013, San Benedetto del Tronto Italy
La tecnica del Button-Hole nella cannulazione della fistola artero-venosa in dialisi.
Conclusions:
The Botton-hole technique, which was introduced in
our dialysis center, was beneficial to the patient, which
refers to not feel pain when the needle is introduced
and therefore afford the dialysis therapy without fear.
It is also demonstrated beneficial for operators
because reduces the possibility of error.
The use of silver ions releasing patches, avoiding the
formation of eschar in the site of insertion, makes
easier the introduction of the needle used in the
technique Botton-hole.

Giovanni Carbone, Prof. Loreto Gesualdo
U.O. Nefrologia, Dialisi e Trapianto
Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari
Allegati
04/07/2012, Milano Marittima
Button hole e Nova Betafix
IL BOTTON-HOLE & NOVA BETAFIX Ag: UNA NUOVA ALLEANZA

Dr. ssa Maria A. Perniola & Co.
CAL Castellaneta -P.O. Valle d'Itria Martina Franca

XXX Congresso Nazionale EDTNA ERCA
10-12 Maggio, 2012 Milano Marittima
Workshop: Accessi vascolari e governo clinico
Allegati
04/07/2012, Milano Marittima
RIDUZIONE DEGLI EPISODI INFETTIVI
RIDUZIONE DEGLI EPISODI INFETTIVI CON UNA
MEDICAZIONE CON RETE A RILASCIO D’ARGENTO
DELL’EXIT SITE IN UN GRUPPO DI PAZIENTI IN
DIALISI PERITONEALE

Dott. Emilio G. GALLI

U.O. di NEFROLOGIA E DIALISI
A.O DI TREVIGLIO
Allegati
04/07/2012, Milano Marittima
Valutazione clinica dell'Exit pad AG
Valutazione clinica dell’Exit-Pad Ag
su Exit-site di CVC long-term

XXX Congresso Nazionale EDTNA ERCA
Workshop Accessi vascolari e governo clinico.

Milano Marittima, 10 Maggio 2012

Infermiera Mara Canzi
( Ospedale di Pordenone )
Allegati
05/01/2011
L'Argento come azione antibatterica
La presenza di argento ionico sulla retina di poliammide esplica una azione antibatterica immediata e di lunga durata contribuendo a ridurre il rischio di infezioni locali dell’exit-site.

Non irrita i tessuti e la ricerca biomedica ha dimostrato che batteri, virus e funghi muoiono già dopo qualche minuto in presenza anche di una minuscola traccia di argento metallico.

Un normale antibiotico uccide forse una mezza dozzina di differenti organismi patogeni, mentre l’argento ne elimina addirittura 650. Inoltre i ceppi resistenti non riescono a svilupparsi quando viene usato l’argento, mentre per il nostro organismo è virtualmente atossico.

L’Argento ionico aiuta a ridurre le infiammazioni e favorisce la stimolazione della ricrescita dei tessuti danneggiati.

È un rimedio per le infezioni e ne favorisce un rapido risanamento.

L'argento ionico non è considerato in Italia un prodotto farmaceutico.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Informazione:
Tutti i prodotti di Emodial Srl a base d'argento, in tutte le loro configurazioni, per l'uso in dialisi, sono coperti da brevetto internazionale.
Links
02/08/2010
Prove di batteriostaticità sul campione Emodial
Prove del Laboratorio biochimico
Allegati
10/06/2010
Prove di laboratorio
Le analisi riportate sui tre ceppi batterici maggiormente implicati nell'insorgenzaelle infezioni ospedaliere: S. Aureus, S. Epidermidis e lo P. Aeruginosa, hanno effettivamente indicato un'evidente riduzione del numero di batteri presenti nelle sospensioni poste a contatto con i tamponi a base d'argento, rispetto ai controlli negativi costituiti da quelle poste a contatto con tamponi standard.

Tutto questo a fronte del rilascio di concentrazioni d'argento estremamente basse <0,02 milligrammi/cm2 certamente non tossiche per l'uomo.

Tutte le prove e le bibliografie saranno presto scaricabili dal nostro sito.


Nota:
I dispositivi della linea argento vengono realizzati da Emodial srl mediante l'impiego dello stesso principio attivo, pertanto i rapporti di prova sono da intendersi riferiti a tutte le denominazioni commercializzate.

Fonte:
Laboratorio Biochem - Zola Predosa
Links
© 2017 EMODIAL Srl
Via Finati - 44124 Ferrara - Italy
tel. +39 0532 978198 - fax. +39 0532 978414
C.F. e P.IVA 01368670384
Iscrizione registro imprese: 01368670384
REA: 151693
powered by www.ad99.it