STUDI CLINICI
05/01/2011
L'Argento come azione antibatterica
La presenza di argento ionico sulla retina di poliammide esplica una azione antibatterica immediata e di lunga durata contribuendo a ridurre il rischio di infezioni locali dell’exit-site.

Non irrita i tessuti e la ricerca biomedica ha dimostrato che batteri, virus e funghi muoiono già dopo qualche minuto in presenza anche di una minuscola traccia di argento metallico.

Un normale antibiotico uccide forse una mezza dozzina di differenti organismi patogeni, mentre l’argento ne elimina addirittura 650. Inoltre i ceppi resistenti non riescono a svilupparsi quando viene usato l’argento, mentre per il nostro organismo è virtualmente atossico.

L’Argento ionico aiuta a ridurre le infiammazioni e favorisce la stimolazione della ricrescita dei tessuti danneggiati.

È un rimedio per le infezioni e ne favorisce un rapido risanamento.

L'argento ionico non è considerato in Italia un prodotto farmaceutico.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Informazione:
Tutti i prodotti di Emodial Srl a base d'argento, in tutte le loro configurazioni, per l'uso in dialisi, sono coperti da brevetto internazionale.
Links
© 2017 EMODIAL Srl
Via Finati - 44124 Ferrara - Italy
tel. +39 0532 978198 - fax. +39 0532 978414
C.F. e P.IVA 01368670384
Iscrizione registro imprese: 01368670384
REA: 151693
powered by www.ad99.it